Consulenza Amazon: a cosa serve?

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
consulenza-amazon

In questo articolo illustrerò i motivi e possibili situazioni per cui una consulenza nell’utilizzo di Amazon come piattaforma e-commerce, può fare la differenza.

Amazon è un canale apparentemente facile dove provare è alla portata di tutti, non considerando però la perdita di tempo e di denaro.

Come in tutte le attività si raggiungono risultati solo attraverso lo studio e l’esperienza! Ed è qui che entriamo in gioco noi.

Considerate Amazon come una vetrina, ma in che modo effettivamente riempirla?

L’affiancamento di un esperto vi aiuterà a potervi muovere in piena autonomia, attraverso nozioni e percorsi. Solo così la vostra vetrina sarà completa in ogni sua sfaccettatura.

Abbiamo raccolto per te 5 motivi per cui una consulenza Amazon può servire. 

1 Non sai come analizzare la concorrenza

Studiamo il tuo mercato per differenziarci dalla concorrenza, cercando i termini di ricerca più profittevoli per la tua azienda. E’ necessaria un’approfondita analisi dei tuoi competitor, siamo in un mercato dove non esiste soltanto il tuo negozio ed i clienti non credono in tutto ciò che dici.

Un’attenta analisi è la base se vuoi avere qualche speranza di successo su Amazon.

2 Non sei sicuro della tua strategia

Ti aiuteremo con la strategia migliore per vendere i tuoi prodotti da subito.

Un programma studiato per chi non sa da dove partire e vuole iniziare a vendere i suoi prodotti su Amazon. Pensi di avere un ottimo prodotto ma non sai come venderlo? Non preoccuparti, siamo pronti a scommettere insieme a te sul tuo progetto. Con la nostra formazione, tutto sarà più semplice. Favoriremo la crescita del tuo brand con un posizionamento di mercato definito.

3 Non sai ottimizzare e gestire gli annunci delle tue campagne pubblicitarie

Per far accrescere il tuo business in Amazon è necessario creare delle campagne pubblicitarie incisive, per ciascun concetto chiave al quale corrisponderanno precise keyword studiare il gruppo di prodotti migliore.

Per una migliore ottimizzazione si dovranno unire i dati di campagne manuali a quelli delle campagne automatiche.

Per ultimo, ma non meno importante, gestire l’andamento degli annunci, elaborare report ed estrapolarne le informazioni necessarie per l’ottimizzazione della campagna pubblicitaria.

4 Mettersi in contatto con Amazon

Riuscire ad entrare in contatto con l’assistenza è un meccanismo abbastanza semplice, non lo è invece saper porre le domande nella maniera corretta e saper interpretare quello che viene detto dall’assistenza.

Una volta capito il sistema, ogni contatto sarà sempre più vantaggioso per la risoluzione dei vostri problemi.

5 Nessuno in azienda conosce il programma di Amazon

Affiancare i dipendenti con una seria formazione porta a risultati proficui in poco tempo.

La scelta peggiore è che questa loro formazione venga fatta autonomamente attraverso la lettura di articoli oppure provando con diversi tentativi a lavorare su Amazon.

L’unico modo per affrontare le problematiche, comprenderle e trovare delle soluzioni si ha solo con un completo affiancamento da parte di un consulente, da cui si possono trarre tutti i vantaggi di questo business.

Dopo un’attenta riflessione su quanto detto, sarai solo tu a poter giudicare le tue competenze. Ti ritrovi in questi punti?

Richiedi una consulenza gratuita

Guglielmo Carfagnini

Guglielmo Carfagnini

Lascia un commento